giovedì 18 agosto 2016

Parmigiana a freddo

Un piatto tradizionalmente "impegnativo" e associato alla stagione fredda, diventa fresco e leggero in questa rivisitazione estiva.
Più che una ricetta, un'idea per un pranzo od una cena veloce e facile da preparare.  


Tempo di preparazione
30 minuti, più 2-3 ore di riposo  

Difficoltà
Facilissima

Ingredienti
500 gr di melanzane
400 gr di mozzarella
300 gr di pomodorini
200 gr di prosciutto cotto
olio di oliva, q.b.
basilico, menta ed origano, q.b.

le dosi di questa ricetta bastano per 4 persone

Preparazione
Scegliete delle melanzane di forma regolare da cui ricavare delle fette rotonde. Lavatele e tagliatele a fette spesse circa 4-5 mm. Disponetele su un tagliere inclinato e cospargetele con un poco di sale grosso, lasciandole riposare per 2 o 3 ore. 
Eliminate il sale e tamponatele con della carta da cucina per asciugarle.

Fate arrostire su entrambe i lati le fette di melanzana su di una graticola per 4-5 minuti, quindi lasciatele raffreddare.

Preparate un mix per insaporire il piatto unendo basilico, menta ed origano secchi in parti uguali. Aggiungete un po' di sale al mix.

Tagliate a fette sottili la mozzarella e i pomodorini.

Disponete sul piatto una fetta di melanzana, quindi sovrapponete delle fette di pomodoro, una fetta di mozzarella ed un poco di prosciutto. Insaporite con il mix e un giro d'olio.

Continuate per 4 o 5 strati, quindi coprite con una fetta di melanzana. Decorate con fette di pomodorini, ciuffetti di basilico a piacere e servite.

Immagini



sabato 13 febbraio 2016

Brownies

I brownies sono dei dolcetti bassi e dal cuore umido, quasi fondente, tipici della cucina statunitense che vengono chiamati in questo modo per la colorazione scura.
Possono essere accompagnati da gelato alla vaniglia, panna montata non zuccherata o anche solo una tazza di caffè.

Tempo di preparazione 
1 ora

Difficoltà
Facile
 

Ingredienti
200 g di cioccolato fondente
250 g di burro
200 g di zucchero integrale di canna
150 g di farina
4 uova a temperatura ambiente
40 g di cacao amaro
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1/4 di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Preparazione
Mettete il burro a pezzetti e il cioccolato fondente grossolanamente tritato in una casseruola e fate fondere il tutto a fiamma bassissima, mescolando per una spatola. Quando avrete ottenuto un composto lucido e omogeneo togliete dal fuoco e fate intiepidire.

Nella ciotola della planetaria mettete le uova sgusciate, lo zucchero di canna, il sale e l'estratto di vaniglia. Aggiungete il cacao amaro setacciato.
Unite la farina e il lievito setacciati e mescolate il tutto (vel. 1) con la frusta a foglia. Aggiungete da ultimo il cioccolato fuso e amalgamate con cura (vel. 1 e 2).

Imburrate e rivestite con la carta da forno uno stampo quadrato da 23 cm di lato. Versate il composto all'interno e livellate. Cuocete nel forno già caldo a 180° per circa 35-40 minuti, o comunque fino a quando il composto si sarà rassodato (l'interno dovrà restare umido e fondente), verificando la consistenza con uno stecchino.

Sfornate, fate raffreddare, tagliate a quadrotti e servite.